Perché scegliere Android – Guida sincronizzazione contatti


Molto spesso la gente che ha intenzione di acquistare per la prima volta una smartphone si chiede quali siano i reali vantaggi nello scegliere un prodotto che abbia a bordo Android. Tra i più importanti vi è senza dubbio la sincronizzazione automatica dei contatti.

 android caratteristiche

Alla prima di un terminale che monta il sistema operativo del robottino verde, verrà richiesto all’utente di autenticarsi tramite il proprio account Google o di iscriversi nel caso in cui non si abbia già a disposizione il suddetto account. Effettuato il login, il proprio dispositivo sarà associato all’account inserito. Da quel momento inserendo “Google” come destinazione di salvataggio dei contatti che andremo ad aggiungere, i nostri contatti saranno sincronizzati automaticamente con i server Google e non ci sarà più bisogno di backup o altro nel caso in cui ci fossero problemi o decidessimo di cambiare dispositivo.

Problemi con il tuo smartphone o tablet Android? Lo zio ti aiuta! #askzio

Non avete mai fatto caso a dove avete salvato i vostri contatti? Allora è il momento di controllare. Aprite Gmail dal vostro PC (*) e cliccate sul menu a tendina accanto a mail, e in seguito su contatti: se tutti i vostri contatti sono presenti allora è tutto sincronizzato. Altrimenti vi conviene provvedere.

sync2

Per farlo, andate su persone, aprite il menù e fate clic su esporta: selezionate tutti i contatti ed esportateli in un file sulla vostra memoria locale. Poi andate di nuovo sul menù e fate tap su importa:selezionate il file creato e salvatelo in Google (invece che in telefono o addirittura SIM).
A questo punto sarà tutto sincronizzato e non dovrete più preoccuparvi!

sync

Mi raccomando però: quando salverete i vostri prossimi contatti controllate che essi siano salvati su Google! 😉

(*) Nel caso in cui non abbiate a disposizione un PC, andate tra i contatti e aprite il menù: tra le voci presenti cercate quella che si riferisce alle impostazioni di visualizzazione e all’interno della stessa scegliete di visualizzare solo i contatti salvati in Google. Se vi ritroverete visualizzati i vostri contatti, allora è tutto ok, i vostri contatti sono già sincronizzati con i server.